fbpx

Learn Anything Anywhere

“Facilitiamo la conoscenza in un mondo che si muove”

Portale InPA: le nuove opportunità di lavoro nella Pubblica Amministrazione
inpa opportunità di lavoro

Portale InPA: le nuove opportunità di lavoro nella Pubblica Amministrazione

Ecco i primi 1000 incarichi attraverso il portale InPA. Reclutamento entro dicembre
Portale InPA: le nuove opportunità di lavoro nella Pubblica Amministrazione
inpa opportunità di lavoro

Sta per partire il reclutamento delle prime risorse da destinare al supporto degli enti locali per l’attuazione delle attività previste dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).

Le assunzioni sono da compiere entro dicembre, come previsto dal Decreto Legge 80/21 approvato dalla Camera dei Deputati.

InPA: come funziona e come trovare nuove opportunità di lavoro

Con l’approvazione del decreto legge n. 80/2021 (convertito con la legge n. 113 del 6 agosto 2021), che prevede nuovi percorsi per il rafforzamento della Pubblica Amministrazione e per rendere le procedure digitali e trasparenti è stato lanciato il Portale del Reclutamento, voluto e sviluppato dal Dipartimento per la Funzione Pubblica con la collaborazione di Almaviva.

Il portale ha l’obiettivo di semplificare le procedure di reclutamento di figure per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e l’assunzione veloce di personale nella Pubblica Amministrazione. Il tutto, per una durata massima del rapporto di 36  mesi o, comunque, che scadrà entro il 31 dicembre 2026.

InPa è al centro del grande progetto di cambiamento del Ministro Renato Brunetta e mira, una volta entrato in pieno regime, a centralizzare tutte le procedure di selezione per il personale della PA italiana, rendendole snelle, rapide e trasparenti. Oggi la piattaforma è nella sua fase operativa e conta 1,2 milioni di professionisti e 77 mila curriculum caricati spontaneamente, quota che cresce anche grazie ai numerosi protocolli di intesa avviati dal Dipartimento per la Funzione Pubblica del Consiglio dei Ministri; tra le promettenti partnership troviamo quelle con:

  • CNF (Consiglio Nazionale Forense)
  • ProfessionItaliane
  • Assoprofessioni
  • Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti
  • Colap (Coordinamento Libere Associazioni Professionali)
  • SIDRI (Società Italiana del Dottorato di Ricerca)
  • LinkedIn

L’obiettivo finale è proprio quello consentire la selezione dei professionisti sulla base dei titoli e dei CV e il reclutamento attraverso il bandi di concorso. Un LinkedIn della Pubblica Amministrazione, appunto.

Le prime mille assunzioni entro dicembre

Come anticipato, il DL 80/2021 ha disposto l’assunzione di figure professionali per l’attuazione del PNRR.

Secondo le regole previste dal Dipartimento per la Funzione Pubblica, il reclutamento è destinato rispettivamente a:

  • professionisti (per le professioni per cui è prevista iscrizione ad un albo, un collegio o un ordine professionale e per le professioni non riconosciute ma per cui è prevista qualificazione professionale rilasciata da un’associazione inserita nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico)
  • esperti (la cui professione non rientra negli standard della categoria “professionisti”)
  • personale di alta specializzazione (figure in possesso, oltre che di Laurea Magistrale o Specialistica, di un Dottorato di Ricerca o di un Master Universitario di secondo livello)
Entro dicembre è previsto l’affidamento dei primi mille incarichi triennali a supporto delle Amministrazioni Locali nella gestione delle procedure del PNRR.
 
Le risorse a disposizione sono pari a 320,2 milioni di euro, spalmate tra il Centro Nord e il Sud Italia.

Come registrarsi al portale InPA?

Registrarsi al portale nazionale del reclutamento è molto semplice.

Per candidarsi alle opportunità di lavoro è sufficiente effettuare l’iscrizione con SPID, CIE o CNS, a cui seguirà il caricamento del proprio CV e la segnalazione di eventuali preferenze territoriali.

Registrati al portale InPA per candidarti alle opportunità di lavoro

Lascia un commento

Required fields are marked *