fbpx
Agevolazioni e Iniziative
Partnership
Stay Connected

Learn Anything Anywhere

“Facilitiamo la conoscenza in un mondo che si muove”

Pubblicato il Decreto: aperte le graduatorie Ata III fascia dal 28 maggio al 28 giugno
copertine articoli (1)

Pubblicato il Decreto: aperte le graduatorie Ata III fascia dal 28 maggio al 28 giugno

Obbligo di conseguire la certificazione internazionale di alfabetizzazione informatica EDSC Digcomp 2.2
Pubblicato il Decreto: aperte le graduatorie Ata III fascia dal 28 maggio al 28 giugno

Pubblicato il decreto ministeriale firmato dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara che ufficializza l’apertura delle domande per l’inserimento e l’aggiornamento nelle graduatorie del personale ATA III fascia

Le domande potranno essere presentate dal 28 maggio al 28 giugno. Questo aggiornamento  riflette le modifiche introdotte dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) 2029-21, in vigore dal 1° maggio. 

Tra le novità introdotte il possesso obbligatorio della certificazione Internazionale di Alfabetizzazione informatica: EDSC DIGCOMP 2.2;  leggi di più in questo articolo.

Requisiti minimi per i vari profili ATA di terza fascia

  1. Assistente Amministrativo:
    • Diploma di scuola secondaria di secondo grado.
    • Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  2. Assistente Tecnico:
    • Diploma di scuola secondaria di secondo grado relativo al settore professionale specifico.
    • Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  3. Cuoco:
    • Diploma di scuola secondaria di secondo grado con qualifica di tecnico dei servizi di ristorazione, settore cucina.
    • Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  4. Infermiere:
    • Laurea in scienze infermieristiche o altro titolo valido per l’esercizio della professione.
    • Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  5. Guardarobiere:
    • Diploma di qualifica professionale di operatore di moda o diploma di scuola secondaria di secondo grado “Sistema moda”.
    • Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  6. Operatore dei servizi agrari:
    • Attestato di qualifica professionale in uno dei seguenti ambiti:
      1. Operatore agrituristico.
      2. Operatore agroindustriale.
      3. Operatore agroambientale.
      4. Operatore agroalimentare.
    • Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  7. Operatore scolastico:
    • Attestato di qualifica professionale di operatore dei servizi sociali.
    • Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
    • In alternativa, diploma di qualifica triennale o “Certificato di competenze” relativo al primo triennio del percorso di studi previsto dal d.lgs. n. 61 del 2017 con promozione alla classe IV.
  8. Collaboratore Scolastico:
    • Diploma di qualifica triennale o certificato di competenze relativo al primo triennio del percorso di studi di cui al d.lgs. n. 61 del 2017 con promozione alla classe IV.
    • Varie altre tipologie di diplomi e qualifiche professionali.

Requisiti generali per tutti i candidati

  • Cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea, oppure altre specifiche condizioni di cittadinanza.
  • Età compresa tra 18 e 67 anni al 1° settembre 2024.
  • Godimento dei diritti civili e politici.
  • Posizione regolare rispetto al servizio di leva.
  • Adeguata conoscenza della lingua italiana per i cittadini non italiani.

.

Certificazione di alfabetizzazione digitale

Per poter accedere al bando per inserirsi nelle graduatorie ATA III fascia o aggiornare la propria posizione nelle stesse, tutti i candidati avranno tempo fino al 30 aprile 2025 per acquisire la certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale. Questa è necessaria per tutti i profili eccetto quello del collaboratore scolastico. Fino a tale data, è possibile svolgere supplenze anche senza la certificazione, ma è necessario mettersi in regola entro il termine indicato per evitare la decadenza dalle graduatorie. Gli esami online sono già aperti quindi potrai sottoporti all’assessment e ottenere già da subito il tuo certificato.

Come controllare che la propria CIAD sia quella utile all'accesso

Su questo argomento abbiamo già abbondantemente parlato in questo articolo ma, riassumendo,: per essere ritenuta valida,  è importante che la Ciad rispetti questi tre requisiti:

  1. Rilasciata da un ente accreditato Accredia
  2. Costruita sul Framework europeo Digcomp 2.2
  3. Registrata nella Banca Dati Accredia.

Su quest’ultimo punto, vi mostriamo in foto che nella banca Dati Accredia è possibile riconoscere EDSC DIGCOMP tra le certificazioni accreditate. 

 

WhatsApp-Image-2024-05-28-at-16.37.58

Dopo aver sostenuto l’assessment di EDSC, vi sarà possibile controllare autonomamente che il vostro certificato sia registrato. Basterà selezionare nel menù a sinistra “Figure professionali” scrivere “Digcomp” nel campo “Norme” e il vostro codice fiscale nell’apposito campo di riferimento. 

Altri Titoli che consentono di aumentare il punteggio nelle Graduatorie Ata III Fascia

A) Titoli di Cultura

  1. Titolo di studio richiesto per l’accesso al profilo professionale (si valuta un solo titolo):
    • a) Media dei voti riportati (ivi compresi i centesimi), escluso il voto di religione, di educazione fisica e di condotta, qualora espressi in decimi;
    • b) Valutazione complessiva nel titolo di studio:
      • Sufficiente—6;
      • Buono—7;
      • Distinto—8;
      • Ottimo—9;
    • c) Punteggio unico per tutte le materie, rapportato a 10;
    • d) Qualsiasi altra tipologia di valutazione, rapportata a 10.
  2. Diploma di laurea (si valuta un solo titolo): 2 punti
  3. Attestato di qualifica professionale relativo alla trattazione di testi e/o alla gestione dell’amministrazione mediante strumenti di videoscrittura o informatici (si valuta un solo attestato): 1,50 punti
  4. Attestato di addestramento professionale per la dattilografia o per i servizi meccanografici rilasciato al termine di corsi professionali istituiti da enti pubblici (si valuta un solo attestato): 1 punto
  5. Idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica per posti di ruolo nelle carriere di concetto ed esecutive, o corrispondenti, bandito dallo Stato o da enti pubblici territoriali (si valuta una sola idoneità).
  6. Certificazioni informatiche e digitali diverse dalla certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale costituente titolo di accesso al profilo (si valuta un solo titolo): 0,25 punti

B) Titoli di Servizio 

Medesimo servizio in scuole statali (per ogni anno/mese di servizio):

Medesimo servizio prestato in scuole non statali (autorizzate, parificate, pareggiate, riconosciute legalmente, paritarie):

Servizio prestato alle dirette dipendenze di amministrazioni statali, Enti locali, e patronati scolastici:

  • Per ogni anno: 0,60 punti
  • Per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 giorni: 0,05 punti (fino a un massimo di 0,60 punti per ciascun anno scolastico)

Per verificare quali di questi titoli sono applicabili a ciascuna figura professionale vi invitiamo a consultare il decreto ufficiale dove troverete le tabelle specifiche per ogni profilo professionale. 

Aggiornamento: come compilare la domanda

Il processo di candidatura è unico, anche se si applica a più profili, e deve essere completato online sia da chi si iscrive per la prima volta, sia da chi deve aggiornare o confermare la propria posizione, o eliminarsi dalla graduatoria.

Per supportarvi nella compilazione e invio della domanda per le graduatorie ATA di terza fascia, mettiamo a vostra disposizione una Guida in pdf da scaricare con tutte le istruzioni fornite dal Ministero dell’Istruzione, oltre a consigli pratici su come procedere senza errori.

NOTA BENE: per il nuovo triennio, per tutti I profili, tranne che per Collaboratore Scolastico, è obbligatorio dichiarare il possesso della “Certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale” compilando i dettagli richiesti.

La CIAD si dichiara su portale nella sezione dei requisiti obbligatori in questo modo:

Titolo della certificazione: EDSC Digcomp 2.2
Istituzione che ha rilasciato la certificazione: Accredia/ Intertek/ Idcert
Data di conseguimento: Data di Prima Emissione (visibile sul Certificato)

In alternativa, se l’aspirante non è in possesso del titolo deve obbligatoriamente sottoscrivere la seguente dichiarazione:

“Dichiaro che conseguirò la certificazione di alfabetizzazione digitale entro il 30 aprile 2025”. 

In tal caso il profilo verrà inserito con riserva di conseguimento di certificazione digitale.

Ecco un esempio pratico di come compilare il campo apposito:

I titoli da conseguire per aumentare il punteggio

Alla voce titoli culturali è possibile inserire almeno una certificazione informatica Idcert specialized che aumenta il punteggio di 0.25 pt. Questo è valido per ciascun profilo professionale.

Vi basterà inserire il nome della certificazione conseguita nel campo “Titolo della certificazione”, ad esempio Idcert IT security (liv. specialized) o Digital Competence (liv. specialized).

Tutte le certificazioni specialized rilasciate da Idcert valgono 0.25. Hai tempo fino al 28 giugno per aumentare il tuo punteggio. 

Soltanto per il profilo professionale di Assistente Amministrativo è possibile guadagnare fino a 1 punto conseguendo l’Attestato di addestramento professionale per la dattilografia.

Ti basterà compilare gli appositi campi come mostrato in foto. 

Come verificare l'esito della domanda dopo l'invio

Una volta inviata la domanda, il sistema genera un documento in formato .pdf che viene archiviato nella sezione “Archivio” del menù “funzioni” dell’utente. Questo documento contiene il modulo della domanda compilato.

Contestualmente, il sistema invia una copia del documento all’indirizzo email personale fornito durante la registrazione su Istanze OnLine.

Dopo l’invio, i dati nel PDF possono essere modificati solo annullando l’invio originale. Per farlo, occorre utilizzare la funzione di annullamento, apportare le modifiche necessarie e inviare nuovamente la domanda.

Loading

Lascia un commento

Required fields are marked *