fbpx

Learn Anything Anywhere

“Facilitiamo la conoscenza in un mondo che si muove”

Concorso Agenzia delle Entrate 2021: bando per 2420 posti
concorso agenzia delle entrate 2021

Concorso Agenzia delle Entrate 2021: bando per 2420 posti

Pubblicato il bando per profili tributari ed informatici. Ecco come candidarsi.
Concorso Agenzia delle Entrate 2021: bando per 2420 posti

Nella Gazzetta Ufficiale n.64 nel 13 agosto 2021 – sezione Concorsi ed Esami – è stato pubblicato il tanto atteso bando di concorso indetto dall’Agenzia delle Entrate. I posti disponibili sono 2420 funzionari in totale, di cui 2320 destinati all’area amministrativo-tributaria e 100 a quella informatica. Tra i titoli valutati per il punteggio c’è la Certificazione Informatica IDCERT.

Ottieni la Certificazione IDCERT e aumenta il tuo punteggio!

Concorso Agenzia delle Entrate 2021: ecco come saranno ripartiti i posti

Come abbiamo anticipato, le figure richieste sono di tipo amministrativo-tributario ed informatico. Nello specifico i posti disponibili sono stati ripartiti in più blocchi, a seconda degli ambiti e delle attività specifiche da svolgere.

Profilo amministrativo-tributario

Si tratta di assunzioni per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario. Ecco quali sono le varie ripartizioni:

  • funzionario esperto in controllo di gestione con competenze specifiche in economia aziendale (20 posti)
  • funzionario esperto in protezione dei dati personali con competenze specifiche in protezione dei dati (10 posti)
  • funzionario esperto in attività legale con competenze specifiche in diritto civile, penale ed amministrativo (70 posti)
  • funzionario esperto in fiscalità internazionale con competenze specifiche in consulenza giuridica e relazioni e cooperazione internazionali
Ulteriori ripartizioni sono applicate in base alle sedi di destinazione.
 

Profilo Informatico

Le assunzioni in questione sono per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario informatico. I funzionari saranno ripartiti in:

  •  analista dati fiscali (25 posti)
  • analista infrastrutture e sicurezza informatica in ambito fiscale (25 posti)
  • data scientist (50 posti)

Tutte le figure del profilo informatico saranno destinate alle strutture centrali dell’Agenzia delle Entrate.

Requisiti di ammissione al concorso

Entrambi i bandi prevedono alcuni requisiti necessari per poter presentare la propria candidatura. Ecco quelli generali:

  • titolo di studio riportato in tabella (diploma di laurea obbligatorio)
  • cittadinanza italiana
  • posizione regolare riguardo la leva militare
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica all’impiego
I requisiti specifici per i rispettivi profili sono riportati nei due bandi che abbiamo linkato.

Come presentare la domanda?

Per entrambi i profili, la propria candidatura è da inviare entro le ore 23:59 del 30 settembre 2021. L’inoltro è esclusivamente telematico e avviene attraverso questa pagina messa a disposizione dalla Agenzia delle Entrate.

Inoltre è obbligatorio disporre di un indirizzo PEC.

Come ottenere un maggiore punteggio in graduatoria?

Tra i titoli valutati dalla commissione ci sono le certificazioni informatiche, poiché è essenziale disporre di competenze digitali per poter lavorare nel mondo della Pubblica Amministrazione.

La Certificazione Informatica IDCERT, ad esempio, è riconosciuta. dal MIUR ed è valida per tutte le procedure. di reclutamento per titoli. Per acquisirla basta seguire il corso IDCERT, che include video-lezioni, materiale scaricabile ed esercitazioni online.

Scopri ora la Certificazione IDCERT e aumenta il tuo punteggio in graduatoria!

Concludendo

Nell’articolo abbiamo fornito tutte le informazioni utili su come partecipare ai concorsi per funzionari amministrativo-tributari e funzionari informatici dell’Agenzia delle Entrate.

Abbiamo approfondito requisiti necessari e modalità di presentazione della domanda.

Cosa importante, abbiamo indicato la Certificazione Informatica IDCERT come un ottimo modo per aumentare il proprio punteggio in graduatoria, poiché valutata dalla commissione e riconosciuta dal MIUR.

Acquisire delle competenze digitali, infatti, è oggi fondamentale per poter lavorare in modo efficace e collaborativo, soprattutto nel mondo della PA.

I profili richiesti nel concorso Agenzia delle Entrate 2021 sono amministrativo-tributario ed informatico.

I neoassunti svolgeranno attività di controllo di gestione, consulenza legale, fiscalità internazionale, protezione dei dati personali, analisi dei dati e sicurezza informatica.

Sarà possibile trasmettere telematicamente la propria candidatura entro le ore 23:59 del 30 settembre 2021. Per farlo sarà necessario accedere alla pagina messa a disposizione dall'Agenzia delle Entrate.

Un buon modo per aumentare il proprio punteggio è quello di acquisire nuove competenze.

La Certificazione Informatica IDCERT è riconosciuta dal MIUR ed è valutata nel bando ai fini del punteggio.

Non perdere gli aggiornamenti su tutti gli altri Concorsi Pubblici in atto!

Entra nel nostro Gruppo Facebook e resta aggiornat@.

Lascia un commento

Required fields are marked *