fbpx

Learn Anything Anywhere

“Facilitiamo la conoscenza in un mondo che si muove”

Concorso Marina Militare: 212 posti per volontari VFP4
concorso marina militare

Concorso Marina Militare: 212 posti per volontari VFP4

Ecco il bando, i requisiti e le modalità di partecipazione al concorso straordinario
Concorso Marina Militare: 212 posti per volontari VFP4
concorso marina militare

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 57 del 20 luglio 2021, il Ministero della Difesa – Direzione Generale per il Personale Militare ha pubblicato un concorso straordinario da 212 posti per Forze Speciali e Componenti Specialistiche della Marina Militare. La Certificazione Informatica IDCERT è valida per il punteggio.

Scopri ora la Certificazione IDCERT e aumenta il tuo punteggio!

Concorso Marina Militare: ecco tutti i settori di impiego

I 212 posti a concorso sono riservati ai VFP1 in servizio nella Marina Militare (anche in rafferma annuale o in congedo per fine ferma). Le assunzioni sono ripartite in più categorie e settori di impiego.

Ecco tutte le suddivisioni:

  • 6 posti nel Corpo delle Capitanerie di Porto – categoria Nocchieri di Porto – settore d’impiego “Componente aeromobili”
  • 206 posti nel CEMM (Corpo Equipaggi Militari Marittimi) – suddivisi in:

          – 60 posti: categoria Marinai – settore d’impiego “Componente aeromobili”

          – 35 posti: categoria Marinai – settore d’impiego “Sommergibilisti”

          – 8 posti: categoria Palombari

          – 8 posti: categoria Incursori

          – 95 posti: categoria Fucilieri di Marina

È bene tenere a mente che sarà possibile candidarsi per una sola categoria/settore di impiego e che non sarà ammessa la candidatura di coloro che sono già partecipanti al Bando di Concorso per 2.251 VFP4 in Esercito, Marina Militare ed Aeronautica.

Quali sono i requisiti necessari per partecipare?

Per la partecipazione al Concorso della Marina Militare sono previsti alcuni requisiti importanti. Ecco quali sono:

  • cittadinanza italiana
  • diritti politici e civili
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il 30° anno
  • titolo di studio di Istruzione Secondaria di Primo Grado (scuola media inferiore)
  • non essere stati condannati per delitti non colposi e non essere imputati in procedimenti penali ancora in atto
  • non essere stati destituiti da incarichi presso la Pubblica Amministrazione o rimossi dall’arruolamento in Forze Armate o di Polizia, a seguito di provvedimenti disciplinari
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • disporre dell’idoneità psico-fisica ed attitudinale necessarie ai fini dello svolgimento delle mansioni richieste
  • aver riportato esito negativo a test diagnostici per l’abuso di alcol, sostanze stupefacenti e per l’utilizzo, seppur saltuario ma non terapeutico, di sostanze psicotrope

Oltre ai requisiti generali, sarà necessario possedere alcuni requisiti specifici in base alle categorie e ai settori di impiego. Ecco quali sono:

  • Categoria Marinai – settore di impiego Componente Aeromobili e categoria Nocchieri di Porto – settore di impiego Componente Aeromobili: attestato di frequenza Corso per Componente Aeromobili con esito positivo
  • Categoria Marinai – settore di impiego Sommergibilisti: abilitazione Sommergibilista
  • Categoria Palombari: attestato di frequenza Corso per Palombari
  • Categoria Incursori: attestato di frequenza Corso per Incursori
  • Categoria Fucilieri di Marina: abilitazione anfibia

Leggi il bando di concorso integrale scopri tutte le informazioni

Come aumentare il punteggio nel Concorso Marina Militare?

Il modo migliore per aumentare il proprio punteggio nella graduatoria del Concorso Marina Militare è quello di acquisire titoli valutati dal bando

Le competenze digitali sono tra quelle esaminate durate le prove d’esame: saper utilizzare programmi e dispositivi informatici, infatti, è ritenuta un’abilità fondamentale per poter lavorare in modo rapido ed efficace.

La Certificazione Informatica IDCERT, ad esempio, è riconosciuta dal MIUR e a livello europeo. Acquisirla permette di attestare le proprie competenze informatiche ed aumentare il proprio punteggio in graduatoria.

Ottieni ora la Certificazione IDCERT e partecipa al concorso!

Come presentare la domanda di partecipazione?

Per presentare la propria candidatura sarà necessario trasmettere la domanda online, attraverso il portale dedicato del Ministero della Difesa. Per l’accesso alla piattaforma sarà necessario possedere credenziali SPID.

La scadenza del termine di presentazione è prevista per il 12 settembre 2021.

Concludendo

Il concorso che abbiamo segnalato è un’ottima opportunità professionale per i volontari in VFP4 di una delle forze armate.

In questo articolo abbiamo fornito il bando integrale e tutte le informazioni utili per partecipare: dai requisiti necessari alle modalità di presentazione della domanda.

Cosa molto importante, abbiamo approfondito i titoli valutati dalla commissione, tra cui rientra la Certificazione Informatica IDCERT, che è riconosciuta dal MIUR ed è valida nei Concorsi Pubblici, per i CFU universitari e per qualsiasi procedura di reclutamento per titoli.

Il concorso Marina Militare è riservato ai VFP1 in servizio nella Marina Militare (anche in rafferma annuale o in congedo per fine ferma).

Il bando richieste componenti specialistiche e personale per le Capitanerie di Porto.

Nello specifico, nocchieri di porto, incursori, palombari, fucilieri di marina e sommergibilisti.

Il bando è per il reclutamento di 212 VFP4 nella Marina Militare.

Il modo migliore per aumentare il proprio punteggio nel Concorso Marina Militare è acquisire titoli valutati dalla commissione.

La Certificazione Informatica IDCERT è riconosciuta dal MIUR ed è valida per il punteggio nei Concorsi Pubblici, per i CFU universitari e per tutte le procedure di reclutamento per titoli.

Lascia un commento

Required fields are marked *