fbpx

Learn Anything Anywhere

“Facilitiamo la conoscenza in un mondo che si muove”

Concorso Ripam per 1956 posti nei Ministeri Cultura, Giustizia e Istruzione: ecco il bando 2022
concorso ripam 1956 posti

Concorso Ripam per 1956 posti nei Ministeri Cultura, Giustizia e Istruzione: ecco il bando 2022

Come candidarsi al Concorso Unico RIPAM 2022? Tutti i dettagli sul bando
Concorso Ripam per 1956 posti nei Ministeri Cultura, Giustizia e Istruzione: ecco il bando 2022
concorso ripam 1956 posti

È stato indetto un Concorso Unico RIPAM per l’assunzione di 1956 assunzioni nella Pubblica Amministrazione italiana. La procedura è finalizzata a coprire i posti vacanti presso il Ministero della Cultura, il Ministero della Giustizia e il Ministero dell’Istruzione. 

Cosa importante, è riservata a tirocinanti o a coloro che abbiamo svolto il tirocinio presso le sedi ministeriali.

Vediamo insieme come inviare la propria candidatura e acquisire le competenze necessarie per lavorare negli uffici pubblici.

Concorso RIPAM per 1956 posti: ecco i ministeri che stanno assumendo

Come anticipato in apertura, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha indetto un bando di concorso per il reclutamento di 1956 figure professionali di vario tipo. 

Si tratta di personale non dirigenziale che sarà impiegato con tempo parziale di diciotto ore a settimana e per una durata complessiva di diciotto mesi. La procedura, coordinata dalla Commissione RIPAM (Riqualificazione per la Pubblica Amministrazione) e da Formez PA, è rivolta ai tirocinanti (o a chi abbia svolto il tirocinio) presso le sedi ministeriali.

A seconda dei profili a concorso, potranno candidarsi i possessori di:

  • Laurea
  • Diploma di Istruzione Secondaria di Secondo Grado
  • Licenza Media

Andiamo a vedere come sono ripartire le unità di personale.

Ministero della Cultura

Ecco le unità di personale appartenenti all’Area Funzionale III – Fascia Retributiva F1:

  • N.1 Funzionario Amministrativo
  • N.73 Funzionari Archeologi
  • N. 96 Funzionari Architetti
  • N. 1 Funzionario Archivista
  • N. 16 Funzionari Bibliotecari
  • N. 6 Funzionari Geologi
  • N. 24 Funzionari Ingegneri
  • N. 1 Funzionario Storico dell’Arte
  • N. 53 Funzionari Tecnologi
Andiamo ora ad approfondire le unità dell’Area Funzionale II – Fascia Retributiva F2
  • N. 46 Assistenti Amministrativi Gestionali
  • N. 18 Assistenti Tecnici
  • N. 20 Assistenti a fruizione, accoglienza e vigilanza

Infine, le unità dell’Area Funzionale II – Fascia Retributiva F1

  • N. 17 Operatori Amministrativi Gestionali
  • N. 38  Operatori Tecnici
  • N. 153 Operatori di fruizione, accoglienza e vigilanza
Questi erano i posti di lavoro a concorso per il Ministero della Cultura.

Ministero della Giustizia

Per questa sede ministeriale sono stati banditi n.1000 posti per Operatori Giudiziari da collocare nell’Area Funzionale II – Fascia Retributiva F1.

Ministero dell'Istruzione

Nel mondo scuola, sono stati messi a concorso n. 393 posti per Collaboratore Scolastico ATA.

Scopri tutti i dettagli nel Bando Integrale del Concorso Unico RIPAM 2022

Quali sono i requisiti per partecipare?

Per poter candidarsi al Concorso Unico RIPAM è necessario possedere alcuni requisiti importanti. Ecco quali sono:

  • Essere tirocinanti o aver svolto il tirocinio presso le sedi ministeriali, nell’ambito dei programmi di formazione e lavoro previsti dall’Art. 50-ter del Decreto 25 maggio 2021, n.73
  • Essere in possesso di Cittadinanza Italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea
  • Non avere età inferiore ai diciotto anni
  • Essere fisicamente idonei allo svolgimento delle mansioni previste
  • Godere dei diritti civili e politici
  • Non risultare destituiti o decaduti dall’impiego presso gli uffici pubblici
  • Non riportare condanne penali che comportino l’interdizione dal pubblico impiego
Questi erano i requisiti previsti dal bando di concorso per poter partecipare alla procedura.

Ecco le competenze necessarie per lavorare nella Pubblica Amministrazione

Come abbiamo sottolineato più volte, il mondo della Pubblica Amministrazione sta vivendo un profondo “cambio di sangue”, come sostiene il Ministro per la Funzione Pubblica Renato Brunetta.

Infatti, ai dipendenti pubblici e a coloro che hanno intenzione di lavorare nei pubblici uffici sono richiesti nuovi titoli e nuove abilità, tra cui le Competenze Digitali.

Saper utilizzare i dispositivi informatici è indispensabile per poter svolgere delle mansioni amministrative (e non solo). Per questo è importante aggiornare le proprie competenze e prepararsi al meglio per diventare dei bravi professionisti.

I Corsi con Certificazione Informatica di IDCERT, ad esempio, forniscono tutte le Competenze Digitali necessarie per lavorare nella P.A. e permettono di ottenere dei titoli spendibili in ambito lavorativo e accademico.

Scopri le Certificazioni Informatiche IDCERT e partecipa al Concorso RIPAM per 1956 posti!

Come presentare la propria candidatura

Così come per tutte le procedure pubbliche di reclutamento, la candidatura è da inviare esclusivamente in via telematica attraverso il portale Step-One 2019. Per partecipare è necessario possedere credenziali SPID e PEC.

La domanda è da presentare entro le ore 14:00 del 9 maggio 2022.

Prossimi concorsi in uscita

Per essere tempestivamente aggiornat* su tutti i concorsi pubblici, vi consigliamo di iscrivervi al nostro Gruppo Facebook. Il gruppo è costantemente aggiornato con tutte le nuove procedure nel mondo scuola e P.A.

Lascia un commento

Required fields are marked *